IV Incontro su Packaging ed Economia Circolare

28, novembre 2022

economia circolare

L'imminente entrata in vigore del regio decreto sugli imballaggi e sui rifiuti di imballaggio ha creato molta incertezza tra i produttori e gli utilizzatori di imballaggi e imballaggi, nonché lungo tutta la catena del valore. Al fine di risolvere ogni dubbio, oltre che presentare storie di successo di aziende che hanno implementato con successo politiche di sostenibilità, il Cluster of Innovation in Container and Packaging ha convocato tutti gli agenti della filiera al IV Convegno Packaging ed Economia Circolare.

Si tratta di un appuntamento in forma di dibattito aperto che si svolgerà il 1 dicembre presso la Chamber Business School di Valencia, e che è finanziato dal Ministero dell'Economia Sostenibile, dei Settori Produttivi, del Commercio e del Lavoro della Generalitat Valenciana. Ha anche la collaborazione di Innotech (Emsur-Coexpan Innovation and Development Center), Alpesa-Upalet, Grupo La Plana, Grabalfa e il centro tecnologico Aimplas.

Ha un formato unico, poiché consente ai partecipanti di interagire con i relatori per rispondere alle domande. Nelle parole di Jesus Perez, direttore del Cluster Imballaggi e Imballaggi, è una delle chiavi del successo e che “possiamo celebrare questa quarta edizione consecutiva di un incontro nato con lo scopo di coordinare tutti gli attori della filiera degli imballaggi e degli imballaggi e dei loro rifiuti, e che oggi è più che mai attuale per l'imminente normativa che interessa l'intero settore e che impone alle aziende di scommettere sull'integrazione di innovazione e tecnologia”.

Imballaggio ed economia circolare
L'incontro prevede una prima presentazione e quattro tavoli tematici, dopo il benvenuto che sarà offerto da Amaya Fernandez, presidente del Cluster; Y Empa Martinez, Segretario autonomo per l'economia sostenibile, i settori produttivi, il commercio e il turismo.

faisal assakale, Responsabile delle imposte indirette ad Ayming e Fernando Cacio, partner di Broseta Abogados, affronterà la questione dell'ambiente tecnico e legislativo dell'industria degli imballaggi al primo tavolo di discussione.

Dopo un caffè in rete, Ismael Sanchez, responsabile dell'ufficio acquisti e commerciale di Sp-Berner; Isabel garcia, direttore della divisione carta di Hinojosa; Y Victor Monge, sviluppo del riciclo e dell'economia circolare in Novapet, si occuperà di partecipare al successivo tavolo di confronto su riciclo e post consumo.

Mari Pau Balaguer, product manager strategico per la sostenibilità presso Constantia Flexible; Lorena Rodriguez, leader del gruppo packaging presso il polo tecnologico Aimplas; Paola Torrijos, responsabile dei progetti di packaging ed economia circolare di Itene; Y guscio bosh, responsabile dei progetti di packaging di Ainia, partecipa al terzo tavolo di discussione sulle tecnologie che guidano l'economia circolare.

Nel quarto tavolo di confronto, quattro aziende leader nel settore alimentare presenteranno esperienze e storie di successo. Nello specifico, saranno presenti marta rischio, direttore dell'innovazione, ricerca e sviluppo e sostenibilità di Chovi; Virginia Muriel, responsabile della sostenibilità presso García Carrión; Virginia Esteve, direttore qualità di Babaria; Y Alex Benet, direttore dell'approvvigionamento di Pastas Gallo.

Infine, a chiudere l'evento, Jesús Pérez, direttore del Packaging Cluster. presenterà le conclusioni dell'evento. L'accesso è gratuito previa registrazione a https://clusterenvase.com/2022/11/07/inscripciones-iv-encuentro-de-packaging-y-economia-circular/.

CONDIVIDERE

Potresti essere interessato a continuare a leggere ...

      
Tesem
We Are Aktivist, SL
Ramón Clemente, SA
PAPTIC Oi
Tecnologia dei monomeri
PCM-Packaging Color Manufacturing, SL
RISOLVERE CG
Winter Company Spagna
Costertec, SA
LIASA L'industria del cotone
Zschiuma
BI INDUSTRIALE
Traduci »