Cellografica Gerosa ottiene il grado A dalla certificazione "BRC" per lo stabilimento di Olèrdola

21 agosto 2019

Cellografica Gerosa, SA, una società dedicata alla produzione di film per imballaggi flessibili ha recentemente rinnovato il certificato 'BRC per il confezionamento'e ha raggiunto il livello A nel risultato dell'audit. L'azienda ha inaugurato ad aprile i nuovi stabilimenti di Olèrdola (Barcellona) con un investimento di 13 milioni di euro.
BRC (British Retail Consortium) è il framework di riferimento per garantire la qualità del packaging ed è lo standard più richiesto dai produttori di prodotti alimentari e di consumo. Conformandosi a questi standard, Cellografica Gerosa soddisfa i requisiti richiesti dai propri clienti in termini di valutazione del rischio, analisi dei pericoli, gestione della qualità, buone pratiche di produzione e impegno del senior management.
La recente apertura dei nuovi stabilimenti di Cellografica Gerosa è stata molto apprezzata dall'audit. I miglioramenti apportati e il lavoro svolto dall'intero team di Cellografica Gerosa hanno permesso all'azienda di ottenere il marchio di qualità A-level del British Retail Consortium. E la società prevede di eguagliare gli altri stabilimenti del gruppo Gerosa e raggiungere un livello AA come quello di Inverigo, il punteggio massimo per gli audit annunciati, o superare con successo gli audit BRC senza preavviso come Rieusset.
Oltre all'audit BRC, il team AENOR in visita a Cellografica Gerosa ha effettuato audit di follow-up dei sistemi di Gestione Qualità (ISO 9001), Sicurezza Alimentare (ISO 22000) e FSC (Forest Stewardship Council), con esiti favorevoli.

Potresti essere interessato a continuare a leggere ...

Traduci »