Il Packaging and Packaging Cluster coordina un progetto che convalida la plastica riciclata disinchiostrata come materia prima per gli imballaggi

29, agosto 2016

El Cluster of Innovation in Container and Packaging, insieme a tre delle sue società partner Gaviplas, Cipasi e Termoformas de Levante, ha coordinato il 'progetto destinta'che convalida l'uso di plastica disinchiostrata come materia prima analoga per qualità a quella prodotta dall'industria petrolchimica. Oltre a dimostrarne l'utilizzo in diversi prodotti nel settore dei contenitori e del packaging come film stampati, lastre in polipropilene e prodotti termoformati.

Durante la fase di stampa, i produttori di film per imballaggi in plastica generano una perdita di peso dal 7% al 10% dei pellet lavorati. Questo sottoprodotto è una pellicola colorata prodotta al momento dell'inizio e del cambio del prodotto delle macchine da stampa. 

Il Cluster of Innovation in Container and Packaging ha realizzato con questo progetto innovativo la sostituzione della plastica proveniente dall'industria petrolchimica, polietilene e polipropilene, con pellet riciclati inchiostrati più economici e simili alla plastica vergine.

Nel progetto, il processo di disinchiostrazione è stato sviluppato dalla società Cadel Deinking, che attualmente detiene il brevetto per questa tecnologia. Gaviplas, dopo aver selezionato il materiale, ha contribuito allo scarto del film di polipropilene stampato con inchiostro, Cipasi ha convalidato il polipropilene recuperato su scala industriale per la produzione di fogli di polipropilene ondulato. E Termoformas de Levante ha convalidato, su scala industriale, l'uso del polipropilene recuperato dal film nella produzione di contenitori termoformati.

Allo stato attuale, si stima che il risultato di questo progetto sia applicabile su scala industriale e abbia un potenziale mercato del riciclo con disinchiostrazione nei principali paesi del mondo e in Europa di oltre 600.000 tonnellate all'anno che sostituirebbero le plastiche dell'industria petrolchimica del valore di 9.000 milioni di euro all'anno.

 

CONDIVIDERE

Potresti essere interessato a continuare a leggere ...

      
Seripafero
Plastics Juárez
BI INDUSTRIALE
LIASA L'industria del cotone
RISOLVERE CG
UPM RAFLATAC IBÉRICA
PCM-Packaging Color Manufacturing, SL
Rafesa
Cluster di imballaggio
Metalicoplastico, SA
Ramón Clemente, SA
Tesem
Traduci »

X