Aimplas sviluppa nuove tecniche per dare una seconda vita a imballaggi, tessuti, pneumatici o materassi di scarto

22, febbraio 2022

Aimpla

Al fine di eliminare i limiti che questo rifiuto complesso ha finora presentato durante il suo processo di riciclo, Aiplas, Istituto Tecnologico della Plastica, sta lavorando al progetto neorec, finanziato dall'Istituto Valenciano di Competitività Aziendale (IVACE) e dai fondi FEDER.

Aimplas sta sviluppando in questa iniziativa soluzioni avanzate di riciclaggio meccanico e chimico per prevenire questi residui complessi, come detriti da pneumatici, materassi o cavi, si accumulano nelle discariche, cercando di essere utilizzati per ottenere materiali e sostanze industriali.

Tra gli altri processi di riciclaggio chimico, il degradazione anaerobica, che consiste nell'isolare e selezionare i microrganismi in grado di biodegradare anaerobicamente i biopolimeri più velocemente di altri organismi convenzionali, il che consentirà di stabilire un processo di riciclaggio più efficiente. Si sta lavorando anche su trattamenti di rottura catena parziale per riottenere plastiche con gli stessi requisiti iniziali.

Nelle parole di Eva Verdejo, ricercatore leader di Riciclaggio Chimico presso Aimplas, l'obiettivo è "ridurre il consumo di risorse, reintroducendo materiali ad alto valore aggiunto nella catena del valore, e generare prodotti o sottoprodotti che possono essere utilizzati nel settore della plastica, riducendo al minimo l'impatto ambientale impatto del suo accumulo”.

In questo progetto, Aimplas collabora con produttori di materie prime, aziende di trasformazione, gestori di rifiuti e riciclatori per coprire ampiamente l'intero spettro che il settore delle materie plastiche presenta come Girsa, Acteco, Ube, Omar Coatings, Permarsa, Eslava Plásticos e PET & Cia.

CONDIVIDERE

Potresti essere interessato a continuare a leggere ...

Celtic Milk si presenta in una nuova confezione e incoraggia la pratica della Milkfulness
Celtic Milk lancia This is Milkfulness, un nuovo concept di marchio con il quale mira a sensibilizzare sul ritmo della vita che conduciamo e su quanto sia insostenibile. Questo nuovo posizionamento di...
Tetra Pak riduce le sue emissioni globali di CO2 del 19%
Tetra Pak ha chiuso il 2020 rispettando con successo l'obiettivo climatico stabilito per quell'anno: ridurre le emissioni di CO2 in atmosfera ai livelli raccolti nel 2010 lungo tutta la catena del valore. Io ho ...
Gmund Colors premiato Cradle to Cradle Certified® Silver
La collezione di carte colorate Gmund Colors è stata premiata Cradle to Cradle Certified® Silver, uno standard riconosciuto a livello mondiale per i prodotti riciclabili. Anche...
Un nuovo sistema di riciclo chimico consentirà di ottenere additivi dai rifiuti non riciclabili
Aimplas, l'Istituto Tecnologico delle Materie Plastiche, ha coordinato Life Ecomethylal, un progetto europeo appena concluso che ha prodotto un impianto in grado di ottenere mezzo chilo di metilal...
Packaging cosmetico idrosolubile, biodegradabile ed ecologico
L'azienda valenciana Green Cycles ha sviluppato contenitori cosmetici idrosolubili, biodegradabili ed ecologici. Packaging cosmetico Green Cycles, adatto per cu ...
Mondi lancia la sua gamma di soluzioni sostenibili per l'e-commerce
Mondi presenta una gamma completa di soluzioni di imballaggio in cartone ondulato per il mercato alimentare online dell'Europa centrale. Tutte le scatole eGrocery sono completamente riciclabili e soddisfano ...
      
floscio
Sampling Innovations Europe, SL
Winter Company Spagna
LIASA L'industria del cotone
Grafica Leca
Cluster di imballaggio
Tesem
Plastics Juárez
Alglass, SA
PCM-Packaging Color Manufacturing, SL
confezione quadrupla
RISOLVERE CG
Traduci »

X