Cosmetici più efficaci dai biomateriali

13 Novembre 2023.

AINIA

Il rilascio controllato e diretto di principi attivi è un campo di continua ricerca, studiato da decenni per il grande interesse che suscita in settori come quello cosmetico, farmaceutico e alimentare. Nell'ambito di Progetto MAREA II, AINIA sta studiando materiali di origine naturale, da utilizzare nel settore cosmetico, che permettono di incapsulare in modo più efficace i principi attivi.

Questo progetto, sostenuto dall’Istituto Valenciano per la Competitività Imprenditoriale (IVACE) e dai fondi FEDER, rappresenta la continuità del progetto MAREA e integrerà il lavoro precedentemente sviluppato sui materiali di incapsulamento di origine polimerica, con proprietà di biodegradabilità e biocompatibilità. In questo progetto verranno approfonditi i materiali di incapsulamento di origine naturale e i processi di incapsulamento più adeguati a seconda della natura del principio attivo, tenendo conto che i processi devono essere facilmente scalabili a livello industriale.

Sistemi più efficaci attraverso l’ingegneria genetica e il bioprinting

Con l'obiettivo di ottenere sistemi di rilascio più efficaci diretti alle cellule cutanee bersaglio, verranno sintetizzati peptidi con capacità di penetrazione attraverso strumenti di ingegneria genetica. Inoltre, per valutare l'efficacia dei diversi principi attivi incapsulati nei materiali selezionati, sarà disponibile un modello che riproduce realisticamente le condizioni fisiologiche della pelle umana. Per fare ciò, la ricerca verrà effettuata con modelli cellulari 3D, utilizzando la tecnologia del bioprinting, in modo da ottenere modelli migliorati rispetto a quelli tradizionali 2D.

Questi modelli 3D consentono un migliore scambio di nutrienti/ossigeno, la ricreazione dell'ambiente tridimensionale e l'interazione cellula-matrice, ottenendo risultati più affidabili nella valutazione dei composti incapsulati per uso cosmetico.

Nuove formulazioni con ingredienti microincapsulati di origine naturale

L'industria cosmetica è in un continuo processo di innovazione per adattare le sue formulazioni e offrire nuovi prodotti, i cui ingredienti sono di origine naturale, che rispettano i requisiti normativi e legali e che presentano un'efficacia migliorata e testata.

Affinché i principi attivi di interesse nelle formulazioni cosmetiche svolgano la loro funzione, è necessario che arrivino a destinazione (le cellule bersaglio di interesse) stabili, senza aver subito degradazione e in quantità sufficiente per svolgere la loro funzione. Una delle soluzioni si basa sulla generazione di sistemi di rilascio mirato, in cui i principi attivi sono incapsulati con materiali che forniscono protezione e consentono il rilascio nella posizione desiderata.

Potresti essere interessato a continuare a leggere ...

HP annuncia i suoi obiettivi per combattere il cambiamento climatico

HP sta andando avanti per guidare un'economia completamente rigenerativa e a zero emissioni di carbonio, ridurre il proprio impatto ambientale globale e creare un'offerta di prodotti e soluzioni sostenibili. ...

UPM Raflatac e Sabic introducono materiale per etichette in PP con contenuto riciclato

UPM Raflatac sta collaborando con Sabic, leader mondiale nell'industria chimica, per la prima pellicola per etichette in polipropilene (PP) realizzata con plastica riciclata post-consumo (PCR) al mondo ...

AIMPLAS e OLIPE stanno lavorando allo sviluppo di un nuovo materiale plastico sostenibile per il packaging ...

AIMPLAS, l'Istituto Tecnologico di Plastica, e OLIPE, Olivarera de los Pedroches, stanno realizzando il progetto GO-OLIVA. Permetterà di trovare un'applicazione ad alto valore aggiunto al processo di smaltimento ...

Quadpack presenta la collezione Sulapac Nordic

La collezione Sulapac Nordic è una gamma biodegradabile, adatta al compostaggio industriale e completamente priva di microplastiche nocive, prodotta in Germania. La creazione della nuova gamma si basa su ...

Metsä Spring e Valmet collaborano per sviluppare un nuovo prodotto a base di legno

La società di innovazione del gruppo Metsä, Metsä Spring, e Valmet, hanno avviato un progetto congiunto per sviluppare un nuovo prodotto 3D a base di legno per sostituire prodotti simili realizzati da ...

Le fragranze Calvin Klein ottengono il livello Cradle to Cradle® Gold

CK Everyone Eau de Parfum è la prima e unica fragranza, nella categoria Prestige, ad aver ottenuto il livello Gold di Material Health, dalla certificazione Cradle to Cradle®, una misura mondiale...
Traduci »