García-Carrión si concentra sull'ecodesign 

13 Novembre 2023.

Garcia-Carrion

Promuovere la rivalutazione dei rifiuti, aumentare la percentuale di materiale riciclato e facilitare la riciclabilità degli imballaggi. Queste sono le tre grandi sfide che sono state trasferite García-Carrión, azienda leader nel mercato spagnolo da oltre 130 anni, al settore dell'imballaggio nel 70 Innovazione Colazione organizzato dalla Cluster di contenitori e imballaggi. L'evento è stato finanziato dalla Conselleria d'Economia Sostenible, Sectors Productius, Comerç i Treball della Generalitat Valenciana.  

Inoltre, questa sessione ha visto la partecipazione di AIMPLAS, Istituto Tecnologico delle Materie Plastiche, e l'azienda tecnologica monache, che hanno spiegato come implementare in modo efficiente un Piano di Trasformazione Digitale in un'organizzazione, supportato da un piano di formazione proposto dall' Scuola di business ESIC. La Colazione si è svolta presso le strutture AIMPLAS nel Parco Tecnologico Paterna, e il suo direttore, José Antonio Costa, che ha sottolineato l’importanza della plastica negli imballaggi, soprattutto alimentari, e ha spiegato che ad AIMPLAS sono “specialisti della catena del valore, lavorano dall'origine del materiale fino a quando la plastica viene creata, trasformata in prodotto e arriva ai settori finali, chiudendo il cerchio con il recupero dei rifiuti". 

In questo incontro d'affari, Garcia Carrion ha evidenziato il costante impegno del gruppo per sviluppare packaging sempre più sostenibili e facili da riciclare in tutti i suoi prodotti. Fondato nel 1890, il gruppo specializzato in vini e succhi, tra gli altri, e che è la prima azienda vinicola in Europa e la quarta nel mondo, ha evidenziato il suo fermo impegno nello sviluppo di strategie di sostenibilità che coprano l'intera catena del valore, dalla produzione al campi di coltivazione fino alla tavola del consumatore finale. 

Allo stesso modo, l’azienda ha spiegato i suoi sforzi per sviluppare soluzioni sostenibili con azioni nel campo della logistica, della protezione della biodiversità e di progetti di economia circolare, tra gli altri, che le consentono di essere oggi leader nella sostenibilità. Infine, l'azienda della famiglia García-Carrión ha anche spiegato un progetto di cui sono stati pionieri, ovvero il lancio del primo imballaggio in cartone asettico senza alluminio. Nello specifico, i prodotti Don Simón sono i primi al mondo ad essere lanciati nel nuovo packaging senza alluminio che ne facilita la riciclabilità, e sono le classiche bevande alla soia, soia light, soia al cioccolato, mandorle, riso, avena e horchata. 

Trasformazione digitale delle PMI  

D'altra parte, la società tecnologica Nunsys, in qualità di specialista nell'implementazione di soluzioni tecnologiche complete, ha presentato ai partecipanti le opzioni attualmente disponibili per realizzare un piano di trasformazione digitale nelle PMI industriali. "Questa opportunità, del valore di oltre 7.000 euro, può essere realizzata gratuitamente se vengono soddisfatti determinati requisiti attraverso i fondi Next Generation", ha osservato. Jorge Reverte, responsabile dell'Area Trasformazione Digitale di Nunsys.  

Inoltre, Reverte ha spiegato le fasi di questo piano di trasformazione che si basano sulla diagnosi della situazione in cui si trova l'azienda, la creazione di un piano in base alle esigenze e il supporto tecnico e la ricerca di finanziamenti per il resto. processi. Questo piano “incoraggerà le aziende a essere in grado di effettuare una trasformazione in modo coordinato, aiutandole in Nunsys ad avere una visione dall’alto di tutte le aree dell’azienda grazie alla nostra esperienza”, ha evidenziato Mª Eugenia Llansol, Consulente Commerciale per la Trasformazione Digitale dell'azienda.  

In questa linea è intervenuto anche lui ESIC Business & Marketing School, che insieme a Nunsys, ha realizzato un piano di formazione finalizzato alla trasformazione digitale che mira a fornire a lavoratori, quadri e amministratori delegati una conoscenza globale, come spiegato Virginia Serrón, responsabile B2B Digital Generation dell'area Corporate Education del centro.  

Inoltre, Pablo Hernandez, tecnico del Dipartimento di Competitive and Strategic Intelligence di AIMPLAS, ha spiegato la storia di successo sviluppata nel centro insieme a Nunsys, sottolineando l'importanza della trasformazione digitale, che “Si basa sull’efficacia e sull’efficienza organizzativa, poiché il nostro concetto di trasformazione digitale è la rivalutazione dei processi”, ha spiegato. 

Visita all'AIMPLAS 

Per concludere questa nuova colazione, i partecipanti hanno potuto visitare gli oltre 11.000 metri quadrati delle strutture AIMPLAS per conoscere i loro ultimi progressi tecnologici e le tecniche innovative.  

AIMPLAS ha più di 3.000 clienti attivi e 800 aziende associate, realizzando 271 progetti nell'anno fiscale 2022, di cui 80 internazionali. Grazie alla sua attività, infine, nel 2022 sono stati generati 665 milioni di euro di impatto sociale, di cui 431,6 milioni sugli SDGs e 294,6 milioni sull’economia circolare. 

Potresti essere interessato a continuare a leggere ...

Il Cluster dell'Imballaggio riceve dal Ministero l'approvazione del Piano Strategico 2023-2026

Promuovere progetti di innovazione con un impatto speciale sull’ambiente delle PMI, promuovere la trasformazione digitale, la transizione ecologica e l’economia circolare, sono alcune delle sfide che saranno guidate...

Verdifresh ricerca la circolarità e la rivalutazione del suo packaging alimentare sano

Didascalia foto: Amaya Fernández, presidente del Cluster; María Forcada, Direttore dell'Innovazione di Verdifresh; Fernando Garrido, direttore di EOI Mediterráneo, e Javier Mínguez, capo della Business Area...

Forenqui Laboratories trasferisce le sue sfide di sostenibilità nel packaging al settore

L'utilizzo di materie prime sostenibili nei contenitori e negli imballaggi è una sfida per molte aziende spagnole. Nello specifico, Laboratorios Forenqui, azienda con più di 30 anni di esperienza nel settore...

III Incontro di Packaging ed Economia Circolare

Al III Meeting di...

Il settore imprenditoriale incontra tutti gli ROTTAMI in Spagna

Tutti i Sistemi Collettivi di Responsabilità Estesa del Produttore (SCRAP) in Spagna e le aziende si incontrano per la prima volta in un evento per affrontare i nuovi obblighi commerciali legati alla...

Gli studenti di design 'connettono' con le aziende grazie ai National Packaging Awards

Più di 5.000 studenti provenienti da università e centri educativi di tutta la Spagna hanno già partecipato a una delle edizioni dei National Packaging e Packaging Design and Sustainability Awards, il cui...
Traduci »